In Polonia un gatto infermiere aiuta gli altri animali malati

0

Il gatto nero, di nome Rademenesa, scampato alla soppressione a soli due mesi di vita, aiuta così i veterinari che lo hanno salvato

La generosità e l’empatia dei nostri amici a quattro zampe non finirà mai di stupirci, sopratutto quando a mostrare queste qualità sono animali che dagli umani non hanno ricevuto la stessa generosità.

Gatto aiuta animali malatiQuesta è il caso di un gattone nero di nome Rademenesa, portato in un ambulatorio veterinario della città di Bydgoszcz, in Polonia, a soli due mesi di vita per essere soppresso. Il povero micio era affetto da una semplice infiammazione delle vie respiratorie, ma i suoi ex padroni non avevano ritenuto utile curarlo.

I veterinari dello studio invece hanno creduto nell’animale e hanno deciso di curarlo a loro spese, e, una volta guarito, non hanno potuto far altro che tenerlo come mascotte dell’ambulatorio. Il micione però ha sorpreso con il suo comportamento generoso i suoi padroni veterinari perché si è emancipato dal suo ruolo di mascotte ed è diventato un vero e proprio infermiere a quattro zampe, prendendosi cura degli animali che vengono operati dai suoi amici umani.

Rademenesa dona coccole e calore agli animali che hanno subito un intervento o che sono molto malati e aspetta vicino a loro per non farli sentire soli durante la convalescenza. I suoi padroni hanno deciso di immortalare questi dolcissimi comportamenti e di pubblicare le foto online, facendo diventare Rademenesa una star del web.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *