La normativa e i controlli, Maxi sanzioni nel Regno Unito per il gioco online

0

Nuove multe agli operatori britannici della UK Gambling Commission. Infatti, in Inghilterra il mercato del gambling è molto tenuto sotto controllo da parte degli operatori di mercato che non vogliono più che la gestione del mercato venga fatta senza garantire il rispetto della normativa vigente. Nel corso degli ultimi mesi del 2017 la UK Gambling Commission ha inflitto diverse multe agli operatori del mercato per dei contenuti ritenuti come fuorvianti oppure inappropriati, per siti di questo genere.

Gli operatori secondo la commissione disciplinare britannica dovrebbero impedire agli affiliati di violare i codici pubblicitari ed inoltre, la promozione dei rimorchi deve essere sempre tenuta sotto controllo per evitare il dilagare del fenomeno della ludopatia. In queste ore sono ancora in corso di controlli da parte della commissione britannica che già alla fine del 2017 ha fatto un duro lavoro in questo senso. Adesso potrebbero essere colpiti altri operatori di mercato e arrivare nuove pesantissime multe che andrebbero ad influire non poco sul mercato globale.

maxi sanzioni per il gioco onlineLa Commissione qualche mese fa, aveva già annunciato che avrebbe introdotto delle regole molto più severe per quanto riguarda il mercato dei giochi in modo tale da riuscire a proteggere i clienti e garantire un ambiente che possa dare la maggior sicurezza possibile. Secondo la nuova regolamentazione, gli operatori dovrebbero garantire servizi compatibili con la normativa vigente: lo devono fare a qualunque costo e tenendo sotto controllo qualunque tipologia di servizio che viene offerta non solo da loro, ma anche dai siti partner.

E’ per questo motivo che i controlli continuano a ritmo serrato da parte degli operatori di mercato. Intanto secondo quanto emerge anche dal report fatto dai giornali locali, la commissione ha inviato i controlli anche a nuovi partner.

I controlli sul mercato del gioco online in Italia

Anche in Italia l’autorità garante aveva annunciato una serie di controlli in merito agli affiliati ed a tutti quelli che erano gli annunci pubblicitari presenti sui principali siti dei portali dedicati al mondo del gioco. Generalmente, il controllo deve essere sempre teso ad accettare che ci sia un sito che rispetti la legge e che sia iscritto a quella che è l’agenzia dei monopoli di Stato. Soltanto in questo modo si avrà la possibilità di garantire ai giocatori un ambiente sicuro in cui potersi divertire liberamente.

Su questo sito web per esempio non ci sono annunci forviante e quindi l’operatore ed il giocatore vivono una sorta di sistema di fiducia reciproca, in cui si ha la massima trasparenza su tutti i dati di gioco. Soltanto con una vasta offerta a disposizione rispetto ai giochi possibili e poi la massima garanzia di trasparenza e riservatezza rispetto ai dati forniti si può effettivamente godere del gioco online e riuscire ad entrare a far parte in maniera sana di questo mondo.

Ecco perché, è opportuno verificare sempre prima di iniziare a giocare quale sia l’operatore di riferimento e inoltre, bisogna fare sempre questa attività con la dovuta moderazione. In queste ore intanto, anche in Italia così come in Inghilterra, i controlli continuano a tappeto per tutelare i consumatori.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *