L’aumento dei prestiti personali in Sicilia

1

L’aumento dell’erogazione dei prestiti personali, registrato nel corso degli ultimi anni, fa capire quanto sia ancora fondamentale il sostegno di soggetti pubblici e privati nei confronti della stragrande maggioranza dei cittadini italiani, sempre alle prese con numerose criticità economiche e finanziarie figlie di una crisi che continua ad investire molteplici settori della società moderna. Detto ciò, è necessario fare un’analisi approfondita sui dati del contesto italiano prendendo in considerazione quelli che sono i casi più eclatanti, almeno dal punto di vista numerico e percentuale. Fra questi, spicca il balzo in avanti della Sicilia, un bacino ricco di spunti interessanti in tal senso.

Prestiti Personali in SiciliaStando a quanto valutato dal barometro Crif, la Sicilia è la regione con la crescita percentuale più alta relativa alla richiesta di strumenti finanziari erogati da istituti di credito o agenzie di finanziamento locali e nazionali. La provincia con l’incremento più sostenuto è Siracusa (+48,6%), seguita da Catania e Palermo, due dei principali epicentri dell’area sicula e catalizzatori nevralgici di una serie di attività volte a colmare quelle incombenze finanziarie che penalizzano la rasserenante quotidianità degli abitanti locali. Indicatori, questi, di un grande senso civico capace di dare all’intera regione gli input necessari per riallinearsi su degli standard quanto meno accettabili.

Non vanno escluse cittadine come Messina, Trapani e Agrigento dal conteggio effettuato dal barometro statistico Crif, in virtù soprattutto del fatto della notevole omogeneità, da una provincia all’altra, delle domande poste a istituti di credito agevolati e simili, aventi come oggetto la richiesta di mutui e prestiti personali per l’acquisto di determinati beni. Siano essi primari o di secondaria necessità, i prestiti personali rappresentano un gradito appiglio finanziario per quelle famiglie in grave difficoltà, già vittime, magari, di un non facile reinserimento nel mondo del lavoro. Un aiuto concreto, quindi, per risollevare l’umore di tanti cittadini siciliani.

Tra le tipologie di finanziamento più gettonate spiccano i prestiti per pensionati inps. Si tratta di particolari prodotti erogati direttamente dall’Inps (o da appositi istituti di credito) e sono riservati esclusivamente alle persone che godono di una pensione di anzianità. Questi prodotti sono, solitamente, molto vantaggiosi dal punto di vista del tasso di interesse. Un altro aspetto da prendere in considerazione è quello relativo al contesto sociale. Spesso, infatti, i prestiti per pensionati inps vengono richiesti dagli over 60 per aiutare un figlio o un altro parente prossimo più giovane che avrebbe più difficoltà ad accedere ai finanziamenti.

Quello della Sicilia è solo uno dei tanti esempi che contraddistinguono la situazione economica nazionale, sempre più falcidiata da gravi indisponibilità liquide e azionarie e lontana anni luce da quelli che sono i trend del Vecchio Continente. Tuttavia, il picco dei prestiti personali può essere visto come un segnale di ripresa dal basso da non sottovalutare. Un modo per guardare con maggiore ottimismo al futuro del nostro paese.

One Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *