Si risparmia davvero acquistando i kit antifurto?

0

Chiunque, prima o poi, sente la necessità di mettere in sicurezza la propria casa e tutti coloro i quali la abitano. Perchè ciascuno di noi ha pur sempre il diritto di sentirsi libero e sereno in casa propria, se non altro per il fatto che quelle quattro mura entro le quali trascorriamo il resto della nostra vita non sono altro che il frutto di duro lavoro. E quando il bisogno di sicurezza comincia a farsi sentire con particolare forza, ecco che i kit antifurto casa si pongono come un valido aiuto in questo senso.

Ma procediamo con ordine. Come tutti noi sappiamo, gli impianti di allarme sono stati progettati proprio con l’obiettivo di proteggere un qualsiasi ambiente non solo dall’azione dei malfattori, ma anche dall’eventuale verificarsi di eventi accidentali che potrebbero rilevarsi particolarmente pericolosi (si pensi a cosa possa venirne fuori da una semplice fuga di gas!).

I Kit antifurto casaEbbene, i cosiddetti kit antifurto casa non sono altro che l’evoluzione di un impianto inteso nel senso più tradizionale del termine, giacché oltre alle normali funzioni di allarme garantiscono anche un monitoraggio della situazione costante e persino fattibile a distanza di parecchi chilometri.

Un esempio illuminante in questo senso ci viene fornito dal comunicatore telefonico GSM, una funzione che permette ai moderni kit antifurto casa di poter essere comandati da remoto, semplicemente chiamando il numero di casa o inviando un messaggio di testo. Con l’utilizzo del proprio telefono si ha sostanzialmente modo di verificare la messa in attività (o meno) dell’impianto, sentire l’audio circostante all’ambiente da monitorare o persino conoscere il sensore che potrebbe aver fatto scattare l’allarme.

I kit antifurto casa quindi, pur essendo acquistabili a prezzi un po’ più salati rispetto alle alternative lowcost, offrono molto di più rispetto ad un normale impianto di allarme. Insomma, c troviamo dinanzi a un classico caso per cui il gioco vale la candela!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *